Crea sito

Foto pubblicitarie della Fiat 130 familiare "Agnelli"

Ecco due belle foto "ufficiali" della bella Fiat 130 familiare, definita anche "Fiat 130 Agnelli", poichè alcuni dei pochissimi esemplari prodotti divennero proprietà dell' Avvocato.

<<A dieci anni dalla scomparsa dell’Avvocato Giovanni Agnelli, il Museo Nazionale dell’Automobile (MAUTO) intitolato a suo nome dal marzo 2011, celebra la sua memoria con la mostra “Le Auto dell’Avvocato”. Si tratta di un’esposizione di modelli di automobili personalizzate appositamente, a livello estetico e funzionale, secondo i gusti dell’Avvocato.
“Le auto dell’Avvocato - afferma il Presidente del Museo dell’Automobile Benedetto Camerana - è la prima mostra che ho voluto per il Museo. Come altre mostre che stiamo organizzando ha tre caratteristiche: un tema chiaramente italiano ma di rilevanza internazionale; è prodotta insieme a un partner importante; le automobili sono occasione per riflessioni più generali”.
La mostra si divide in tre differenti aree, ognuna arricchita da materiale grafico, fotografico, audiovisivo e multimediale. Nella prima, il visitatore potrà ripercorrere tutte le fasi dell’epopea Fiat e il loro incontro con i momenti storici più importanti del nostro paese. La seconda parte, dedicata alle auto personali dell’Avvocato, espone nel dettaglio: una Lancia Thema S.W. Zagato, una Fiat Panda Rock Moretti, una Lancia K Limousine, una Fiat 130 Shooting Brake Maremma, una Fiat 130 Familiare, una Fiat Croma, una Ferrari 360 Speedway, una Lancia Delta Spider Integrale, una Fiat Multipla mare e la sua favorita, la famosa Fiat 125. Tutte autovetture caratterizzate da interventi di personalizzazione stilistica o meccanica.
“Periodicamente, tramite il suo fido autista, venivo invitato ad andare a trovarlo con lo scopo di discutere le sue idee in merito a questo o a quel modello” - spiega il Direttore del Mauto Rodolfo Gaffino Rossi -“Il punto di partenza delle vetture dell’Avvocato sono state le auto di serie, così come uscivano dalla produzione, poi si interveniva sulla motorizzazione, sugli interni da personalizzare e sul colore della carrozzeria” - aggiunge Gaffino Rossi. La terza parte approfondisce il tema del Tailor Made applicato all’automotive: un argomento che rappresenta il continuum tra l’esperienza dell’Avvocato e l’attività svolta negli ultimi dieci anni all’interno del Gruppo Fiat. In questa sala, infatti, sono esposti alcuni significativi progetti di vetture personalizzate in collaborazione con il Centro Stile Fiat (in particolare sul modello Fiat Panda, Fiat 500 e Fiat 500 Large) ed il progetto “Ferrari Tailor Made”, realizzato dal Centro Stile Ferrari nel 2012.>>

Cliccate sulle immagini, esse diverranno visibili nella loro dimensione originale...

Fiat 130 familiare, foto di studio

------ Foto pubblicitarie della Fiat 130 Maremma ------

Ecco alcune foto pubblicitarie della Fiat 130 Maremma, sostanzialmente una particolare versione della fiat 130 coupè, della quale conservava pressoche inalterata la parte anteriore, differendo invece totalmente per la parte posteriore.

<<La proposta si chiamava Maremma, e derivava dalla splendida Fiat 130 Coupè, della quale conservava la carrozzeria, distinguendosi per l'originale disegno a un volume e mezzo della coda, caratterizzata dagli ampi finestrini laterali e da un pratico portellone che, combinato alla possibilità di ribaltare il divanetto posteriore, determinava un bagagliaio molto ben sfruttabile.
Prticolarmente curato l'allestimento, che compredeva i cristalli bronzati a comando elettrico, il servosterzo, il condizionatore d'aria, l'autoradio con mangianastri.
La Maremma costituiva un'eresia in rapporto al dogma Fiat, che non aveva mai considerato l'idea di una vettura "utilitaria", ma di prestigio, complemento logico della residenza di campagna, raffinata compagna dei fine settimana.
Ne furono costruiti tre esemplari, tutti in colore oro metallizzato con interni in panno e velour tabacco..
.>>

Slide-Show

Cliccate sulle immagini, esse diverranno visibili nella loro dimensione originale...

Fiat 130 Maremma, foto pubblicitarie

--------- Foto pubblicitarie della Fiat 130 Opera ---------

Ecco alcune foto pubblicitarie della Fiat 130 Opera, sostanzialmente una versione berlina nettamente ispirata alla Fiat 130 coupè, della quale conservava integralmente le peculiarità stilistiche.

In buona sostanza si trattava di una berlina quatro porte derivata da una coupè due porte, e ciò in effetti rappresenta un' eccezione a quanto solitamente accade.

<<Per ovviare allo scarso appeal della 130 berlina, sempre nel 1974 Pininfarina ricavò dalla splendida coupè di serie una quattro porte di grande fascino, la Opera.
Finalmente la 130 avrebbe potuto affrontare a testa alta le rivali europee, ma la crisi petrolifera in corso e gli anni di piombo alle porte convinsero la Fiat a rinunciare al sogno di produrre una vera ammiraglia, troppo poco remunerativa e politicamente scomoda.
La 130 Opera, purtroppo, rimase un esemplare unico...>>

Slide-Show

Cliccate sulle immagini, esse diverranno visibili nella loro dimensione originale...

Fiat 130 Opera, foto pubblicitarie